Stampa

Casa Reclusione Spoleto

on . Postato in Notizie

spoleto_neveLa FNS CISL aveva indicato di come l'incremento della popolazione detenuta presso la struttura di Spoleto avesse creato delle forti e negative ripercussioni sul personale e di come per le esigenze di ordinaria gestione del reparto dove erano custoditi i detenuti ex art. 41 bis si fosse reso necessario attingere al quadro permanente. Tant'è che 10 unità dal quadro permanente furono distratte a favore del reparto indicato.

La scrivente Segreteria Nazionale ritiene tuttavia che una simile situazione, di forte disagio per il resto del personale penitenziario dell'istituto costretto, a seguito di questa distrazione, a vedersi aumentata la propria intensità di lavoro debba essere interrotta.

Riteniamo che la titolarità della custodia dei detenuti ex art. 41 bis debba essere esclusiva del personale in servizio presso il GOM e quindi di conseguenza il personale adibito al quadro permanente e impiegato temporaneamente in altre funzioni debba essere restituito al suo servizio in istituto.

IL SEGRETARIO GENERALE

Pompeo Mannone

Stampa

DGM - Progetto Formativo Comandanti di Reparto - Convocazione

on . Postato in 2009

logo_minoriLe OO.SS. sono convocate per la riunione che si terrà in data 17.11.2009 alle ore 10.30 presso l'Istituto Centrale di Formazione di Roma - sito in Via G. Barellai n.140, 00135 - relativa al progetto formativo per i Comandanti di Reparto, approvato in data 24.06.2009 dalla Commissione di cui all'art.26 comma 10 del D.P.R. 395/95 del Dipartimento Giustizia Minorile.

Si allega il programma del primo modulo formativo riguardante "Compentenze di gestione delle risorse umane, comunicazione, motivazione".

Stampa

Casa Reclusione Spoleto.La FNS incontra le Autorità Locali.

on . Postato in Notizie

spoleto_neveNella giornata del 13. c.m. la FNS CISL ha organizzato un incontro, presso l'istituto penitenziario di Spoleto, relativamente alle gravi e difficili problematiche che l'intero personale di polizia penitenziaria vive in quella realtà lavorativa.

Una situazione di disagio e affanno fonte di preoccupazione per l'intera comunità locale.

Un concreto rischio estensibile, purtroppo come appunto sottolineato, anche alle altre realtà penitenziarie umbre.

Alleghiamo la nota e gli articoli della Segreteria Regionale della FNS CISL che hanno descritto in modo chiaro gli sviluppi del dibattito.

Distinti saluti.

IL SEGRETARIO GENERALE

Pompeo Mannone

Accesso Registrato

Conquiste del Lavoro

conquiste

 

Confederazione CISL

cisl

 

Servizi CISL

noi cisl