Stampa

Casa Circondariale Trapani. Protesta personale femminile

on . Postato in Notizie

trapaniEgr. Presidente

continua la protesta del personale femminile in servizio presso la Casa Circondariale di Trapani. Le poche colleghe rimaste, a causa della cronica carenza di personale femminile, sono ridotte allo stremo. Hanno deciso, come ulteriore protesta di rifiutare il pasto dalla M.O.S.., si tratta di un ulteriore segnale di aiuto.

Abbiamo raggiunto nell'istituto siciliano una percentuale di carenza che si avvicina al 70% rispetto al decreto del 2001 (dove lo stesso prevedeva una popolazione detenuta di “soli” 35.000 unità).

La FNS CISL , come già evidenziato alle Superiori Autorità, ritiene necessaria e urgente che si dia una risposta immediata e rapida e sopratutto decisiva per il personale femminile della Casa Circondariale di Trapani.

Non si può attendere oltre, si dia una risposta alle legittime e condivise aspettative e preoccupazioni del personale femminile della Casa Circondariale di Trapani.

IL SEGRETARIO GENERALE

Pompeo Mannone

Accesso Registrato

Conquiste del Lavoro

conquiste

 

Confederazione CISL

cisl

 

Servizi CISL

noi cisl