Stampa

AGGIORMANENTO NORMATIVA AERONAUTICA VVF-NOTA AL DIPART.VVF

on . Postato in Notizie

Roma 19 giugno 2015

Al Capo Dipartimento CNVVF

Prefetto Francesco Antonio Musolino

Al Capo del CNVVF

Ing. Gioacchino Giomi

Ufficio per le Relazioni Sindacali CNVVF

Ministero Interno-Roma

Egregi,

la Scrivente è venuta a conoscenza della predisposizione, da parte della D.C.E., di alcuni decreti aventi per oggetto "Aggiornamento normativa aeronautica VV.F." nei quali, oltre a specifiche questioni tecniche di carattere aeronautico, si entra significativamente nel merito e nell'articolazione di contenuti, al momento, oggetto di confronto sindacale.

La scrivente, nel criticare il metodo adottato, valuta tale iniziativa del tutto estemporanea a fronte, anche, delle precise assicurazioni politiche che su queste come su altre questioni oggetto del più generale progetto di riordino del C.N.VV.F. garantiscono il confronto in atto tra Amministrazione ed OO.SS. di categoria.

Pertanto, nel sottolineare l'assenza di ogni informativa alle OO.SS. sulle iniziative intraprese dalla DCE, si chiede, nell'ambito di corrette relazioni sindacali, l'immediata sospensione delle stesse.

Il Segretario Generale

Pompeo MANNONE

Allegati
Download this file (Iniziativa DCE.pdf)Iniziativa DCE.pdf182 kB
Stampa

INCONTRO MOBILITA' VIGILE E MANTENIMENTI QUALIFICAZIONI

on . Postato in Notizie

Cari Amici,

ieri si è svolta la programmata riunione riferita alla proposta dell'Amministrazione per l'organizzazione sul territorio dei mantenimenti e del retraining delle diverse specialità presenti nel Corpo.

Prima di entrare nel merito dell'ordine del giorno della riunione, la Direzione Centrale delle Risorse Umane ha informato le Organizzazioni sindacali presenti su quanto avvenuto nella graduatoria di mobilità del personale vigile conseguentemente all'applicazione delle leggi speciali e dell'effetto scavalcamento del personale più anziano che da tempo attende di ottenere il trasferimento presso la sede di residenza.

A fronte delle motivazioni non esaustive dell'Amministrazione abbiamo riproposto con forza la necessità di recuperare la situazione che è venuta a determinarsi, invitando l'Amministrazione stessa ad individuare celermente opportuni correttivi che consentano di rispettare sia i diritti del personale autorizzato ad usufruire le leggi speciali ( legge 104- legge 267 ecc..) che però non devono penalizzare il diritto al trasferimento del personale anziano. Per questo abbiamo chiesto all'Amministrazione di estendere l'accordo già sottoscritto tra le parti nel 2002 per il personale qualificato che prevede che in caso di attribuzione del diritto previsto dalle leggi speciali il personale interessato venga assegnato in sovrannumero rispetto alla dotazione organica complessiva della sede.

In funzione di ciò l'Amministrazione ha chiesto qualche giorno per studiare al meglio la soluzione alla problematica posta dal tutto il tavolo sindacale e di cui vi daremo puntuale informazione.

Per quanto riguarda invece la proposta di circolare sui mantenimenti e il retreining, Il Direttore Centrale per la Formazione Ing. Emilio Occhiuzzi, ha illustrato gli indirizzi assunti dall'Amministrazione per formulare la proposta.

Nel nostro intervento, pur apprezzando come finalmente dopo anni di richieste e sollecitazioni sindacali l'Amministrazione ha ritenuto di affrontare organicamente la questione, abbiamo ribadito quali siano a nostro avviso gli aspetti critici contenuti nella proposta di circolare, evidenziando in particolare come non sia accettabile prevedere l'effettuazione di queste fasi formative obbligatorie utilizzando esclusivamente il personale in servizio in turno e come invece sia a nostro avviso, indispensabile recuperare risorse economiche aggiuntive utili a consentire che i mantenimenti siano organizzati con personale libero dal turno, in quanto diversamente ne risentirebbe l'organizzazione del dispositivo ordinario di soccorso.

A fronte delle nostre puntuali osservazioni di merito abbiamo registrato invece delle posizioni piuttosto "tiepide" di alcune altre importanti organizzazioni sindacali presenti, che non hanno sostanzialmente fatto nessun particolare rilievo alla proposta dell'Amministrazione, facendo intendere il loro apprezzamento complessivo.

Essendo comunque tale materia rientrante nelle procedure dell'istituto della contrattazione tra le parti e pertanto si dovrà sottoscrivere il conseguente verbale d'accordo, abbiamo ottenuto che la riunione fosse riconvocata per il giorno 9 luglio prossimo dove l'Amministrazione si è impegnata a presentare una nuova proposta che tenga conto delle osservazioni del tavolo sindacale.

Cordiali saluti.

Il Segretario Generale

Pompeo MANNONE

Stampa

RESOCONTO INCONTRO BOZZE SAF, SMZT, ELIS, SA

on . Postato in Notizie

Cari Amici,

in data odierna si è svolto il programmato incontro con l'Amministrazione convocato per discutere le proposte di circolari relative alla riorganizzazione del servizio Sommozzatori, Elisoccorritori, Soccorso Acquatico e SAF e di cui vi avevamo mandato i testi.

In premessa il tavolo ha convenuto che stante la complessità degli argomenti posti in discussione, di procedere affrontando le citate bozze di circolare per singolo argomento e pertanto l'Amministrazione ha proposto di iniziare la discussione odierna a partire dalla proposta di riorganizzazione del servizio SMZT.

Il Direttore Centrale per l'Emergenza Ing. Giuseppe Romano che presiedeva il tavolo, ha illustrato sommariamente le parti della proposta che presentano innovazioni evidenziando quali fossero stati i principi organizzativi utilizzati nella proposta stessa.

Nel nostro intervento abbiamo fatto emergere alcune forti criticità contenute nella proposta dell'Amministrazione come per esempio, per quanto riferito agli orari di servizio di alcuni nuclei SMZT e della dislocazione dei nuclei stessi, che evidenzia come alcune zone della costa italiana rimarrebbero completamente scoperte del servizio sommozzatori VVF.

Pertanto l'Amministrazione dopo aver sentito il tavolo sindacale ha chiesto ai presenti di far pervenire in modo compiuto le osservazioni di merito sull'argomento entro il 25 giugno prossimo aggiornando la riunione al giorno 1 luglio2015.

Cordiali saluti.

Il Segretario Generale

Pompeo MANNONE

Accesso Registrato

Conquiste del Lavoro

conquiste

 

Confederazione CISL

cisl

 

Servizi CISL

noi cisl