Stampa

UNIFORME DA INTERVENTO E MATERIALI DPI-RICHIESTA OSSERVATORI E TAVOLO TECNICO

on . Postato in Notizie

Al Capo Dipartimento VV.F.

Prefetto Francesco Antonio Musolino

Al Capo del Corpo VV.F.

Dott. Ing. Gioacchino Giomi

Al Direttore Centrale per le Risorse Logistiche e Strumentali

Dott. Ing. Giudo Parisi

Ministero Interno- ROMA

Oggetto: Uniforme e attrezzature da intervento-Richiesta Osservatori Bilaterali.

Egregi,

a partire dal 2010 l'Amministrazione aveva manifestato l'intenzione di realizzare una nuova uniforme da intervento per il CNVVF che superasse alcune difficoltà di praticità e utilizzo complessivo riscontrate nel capo attualmente in dotazione al personale.

Il prototipo della nuova uniforme era stato anche pubblicamente indossato dal personale VVF in occasione di importanti manifestazioni pubbliche.

A distanza di anni quindi, e tenendo conto dell'importanza che riveste l'uniforme da intervento per il lavoro svolto dai Vigili del Fuoco, rileviamo che l' Amministrazione non ha fornito nessuna ulteriore informazione alle OO.SS. relativamente alle scelte assunte su tale questione. In particolare non è noto se è stata effettuata una fase sperimentale sul capo in oggetto, quali siano stati eventualmente i Comandi Provinciali coinvolti nella sperimentazione e le conclusioni della stessa.

La Scrivente ritiene infatti, sia indispensabile superare l'attuale situazione in cui l'Amministrazione frequentemente e in modo esclusivamente unilaterale, senza cioè il coinvolgimento del Sindacato, assume decisioni che determinano spesso acquisti di mezzi e materiali che durante il loro effettivo impiego manifestano delle inadeguatezze tecniche. In tal senso siamo pienamente convinti che il personale operativo del Corpo il quale testa effettivamente sul campo, durante gli interventi di soccorso le diverse attrezzature e materiali acquistati dall'Amministrazione, possa efficacemente contribuire con precise proposte a risolvere le molteplici problematiche che talvolta si presento nell'utilizzazione del materiale e delle attrezzature.

La Scrivente pertanto, ancora una volta, richiede l'avvio formale dell' Osservatorio Bilaterale sulla Sicurezza e la Salute previsti dalle norme contrattuali e l'istituzione di appositi tavoli tecnici di studio, proposta e sperimentazione dei D.P.I, del materiale tecnico e degli automezzi di soccorso.

Il Segretario Generale

Pompeo MANNONE

Accesso Registrato

Conquiste del Lavoro

conquiste

 

Confederazione CISL

cisl

 

Servizi CISL

noi cisl