Stampa

Vigili del fuoco, firmato il rinnovo del contratto. Cisl: "Ora aumenti tra 160 e 400 euro"

on . Postato in Stampa

repubblica-logo

Vigili del fuoco, firmato il rinnovo del contratto

Cisl: "Ora aumenti tra 160 e 400 euro"
08 Febbraio 2018
22
La ministra Marianna Madia
La ministra Marianna Madia (agf)
MILANO - E' stata firmata al ministero

della Pa l'intesa per il rinnovo del contratto dei Vigili del fuoco. Presenti i responsabili delle organizzazioni sindacali, la ministra della Pubblica amministrazione, Marianna Madia, il ministro dell'Interno Marco Minniti e il viceministro dell'Economia, Enrico Morando.

"Stiamo continuando a mantenere gli impegni assunti nell'accordo del 30 novembre con i sindacati - ha dichiarato Madia - abbiamo firmato il contratto per le funzioni centrali, per la sicurezza e la Difesa e stiamo lavorando all'Aran sul comparto conoscenza, scuola, enti locali e sanità. Il contratto del pubblico impiego, bloccato quasi dieci anni fa ora è realtà, grazie al lavoro fatto dal punto di vista normativo e del reperimento delle risorse economiche".
Proprio sulla trattativa per il rinnovo del contratto della scuola, secondo Madia è in fase "avanzata" e l'auspicio è che "davvero si possa arrivare a una firma in tempi stretti". "Si sta lavorando molto intensamente", ha sottolineato.

Quanto alla sigla odierna, il Segretario Generale della Federazione Nazionale della Sicurezza della Cisl, Pompeo Mannone, ha spiegato che "oltre al rinnovo contrattuale abbiamo trovato l'accordo sull'assegno di specificità e sulle ulteriori risorse relative alla specificità del comparto che portano aumenti retributivi complessivi molto significativi, che vanno dai 160 ai 400 euro mensili. Gli arretrati contrattuali saranno di rilievo e sono state rivalutate le quote orarie dello straordinario a partire dal 2016. Quindi, un risultato positivo, tenendo conto delle risorse stanziate nella legge di Bilancio, della fine della legislatura ed anche in considerazione del fatto che il contratto è pressoché scaduto e quindi già in autunno dovremo presentare la piattaforma contrattuale per il triennio 2019-2021. Sono stati assunti dal Governo diversi impegni tra cui l'avvio della previdenza complementare, tema fortemente richiesto in modo peculiare dalla nostra Federazione, e quello sull'assicurazione sugli infortuni Inail".

Allegati
Download this file (repubblica.pdf)repubblica.pdf759 kB

Accesso Registrato

Conquiste del Lavoro

conquiste

 

Confederazione CISL

cisl

 

Servizi CISL

noi cisl