Stampa

PERSONALE CORPO DI POLIZIA PENITENZIARIAESITI RIUNIONE COMMISSIONE RICOMPENSE

on . Postato in Notizie

In data 23 ottobre 2017  sono  ripresi dopo la pausa estiva i  lavori della Commissione Ricompense.
    La seduta della Commissione è stata l’occasione per i componenti di parte sindacale di fare la conoscenza del Vice Capo Dipartimento recentemente nominato -  il Dr. Marco Del Gaudio -  che ha presieduto i lavori della Commissione stessa.

Proprio la presenza del dr. Del Gaudio ha  determinato che i lavori di questa seduta della Commissione siano stati  improntati alla ricerca di una soluzione per sfoltire in maniera più celere  possibile l’immane arretrato che nel corso degli anni si è accumulato.
    Sarebbero  infatti n. 2797  i casi ancora da esaminare da parte della Commissione, ai quali si aggiungeranno nel tempo tutte le eventuali  ulteriori nuove proposte di ricompensa.
    Il Presidente ritiene che  la soluzione utile per l’abbattimento di tutto l’arretrato sarebbe la modifica dell’attuale PCD relativo alla composizione della Commissione,  con la previsione di più Presidenti supplenti poiché l’ agenda del  dr. Del Gaudio  consentirebbe  la calendarizzazione dei lavori della Commissione con una cadenza non inferiore a  trentacinque/quaranta giorni.
    In merito a tale proposta,  la FNS CISL,  rappresentata dal Componente, l’Amico Antonio Napoli, pur condividendone il nobile obbiettivo  ha evidenziato tutte le proprie perplessità sulla legittimità della stessa, atteso che la norma di riferimento prevede che  “la Commissione sia presieduta dal Capo del Dipartimento o dal Vice Capo quale supplente”.
    Il dr. Del Gaudio ha comunque sottolineato che una eventuale modifica del PCD in questo senso avrebbe solo lo scopo di smaltire l’eccessivo numero di pratiche arretrate, dopo di che si  tornerebbe all’attribuzione della presidenza alle figure previste.
    Come è intuibile percepire  i lavori della Commissione  sono stati  incentrati principalmente sulla discussione della fattibilità della proposta avanzata dal VCD e non hanno permesso di esaminare alcuna pratica di proposta di ricompensa, determinando così un ulteriore ritardo sull’eventuale riconoscimento al Personale che  aspetta da tempo.
    La Commissione dovrebbe tornare a riunirsi presumibilmente entro la prima decade di novembre.
    Vi terremo informati sugli sviluppi.
    Cordiali saluti.

    Il Segretario Generale
    Pompeo MANNONE

Accesso Registrato

Conquiste del Lavoro

conquiste

 

Confederazione CISL

cisl

 

Servizi CISL

noi cisl