Stampa

Contestazione su disparità di trattamento al Personale

on . Postato in Notizie

Dott. Pietro BUFFA
Direttore Generale del Personale – DAP
R  O  M  A

Egregio dott. Buffa,
nel diffondere la graduatoria provvisoria di cui in oggetto è subito emerso un problema che è fonte di sperequazione tra il personale di Polizia Penitenziaria interessato dai processi di mobilità.
    Nello specifico,  la volontà manifestata nel voler escludere

dalla graduatoria tutti i richiedenti che sono stati assunti dopo il 2012, non ci trova d’accordo.
    Fino ad oggi, nonostante le  eventuali  specifiche previsioni dei Bandi di Concorso, con le quali si disponeva periodi di esclusione dai processi eventuali di mobilità a domanda, il Dipartimento non ha mai osservato pedissequamente detta disposizione ed anzi – non solo ha validate nel tempo le graduatorie annuali di mobilità ma ha dato anche corso a trasferimenti effettivi che ricadessero negli effetti applicativi dei processi di mobilità avviati.
    Pertanto la decisione di applicare da oggi, senza confronto alcuno neanche con le OO.SS. del Personale,  una esclusione che determina sperequazione di trattamento tra Colleghi già in servizio è dalla FNS CISL contestata con determinazione.
    Invitiamo la S.V. a recedere da tale intenzione, anche al fine di evitare l’avvio di numeroso contenzioso da parte dei molti Lavoratori interessati.
    In attesa di urgente riscontro si porgono cordiali saluti.


    Il Segretario Generale
    Pompeo MANNONE

Accesso Registrato

Conquiste del Lavoro

conquiste

 

Confederazione CISL

cisl

 

Servizi CISL

noi cisl