Stampa

Ennesima violenza nei confronti della Polizia Penitenziaria

on . Postato in Stampa

Polizia penitenziaria int istitSiamo venuti a conoscenza in data odierna, dei gravi fatti occorsi nella giornata del 08/06/2016 al carcere di Reggio Emilia. Ennesimo atto di violenza da parte dei detenuti nei confronti del personale della Polizia Penitenziaria . Dopo un’aggressione da parte di un detenuto, si è reso necessario il temporaneo ricovero del Comandante del Reparto di Polizia Penitenziaria

degli Istituti Penali di Reggio Emilia, anche il neo Ministro della Giustizia ha ritenuto contattare direttamente l’anzidetto funzionario per manifestare la propria solidarietà e la propria vicinanza per quanto accaduto.
Questa O.S. nel manifestare analoga vicinanza al collega riconosce al Ministro della Giustizia grande sensibilità e auspica che possa creare le condizioni affinché gli uomini e le donne del Corpo di polizia penitenziaria possano assolvere il gravoso e quotidiano impegno dei compiti istituzionali in sicurezza investendo sul sistema carcere risorse finanziarie e coprendo la pesante carenza di organici dichiara il Segretario Generale della Federazione Nazionale della sicurezza CISL ,Pompeo Mannone.
Roma, 9 giugno 2018

Ennesima violenza nei confronti della Polizia Penitenziaria

 

Siamo venuti a conoscenza in data odierna, dei gravi fatti occorsi nella giornata del 08/06/2016 al carcere di Reggio Emilia. Ennesimo atto di violenza da parte dei detenuti nei confronti del personale della Polizia Penitenziaria . Dopo un’aggressione da parte di un detenuto, si è reso necessario il temporaneo ricovero del Comandante del Reparto di Polizia Penitenziaria degli Istituti Penali di Reggio Emilia, anche il neo Ministro della Giustizia ha ritenuto contattare direttamente l’anzidetto funzionario per manifestare la propria solidarietà e la propria vicinanza per quanto accaduto.

Questa O.S. nel manifestare analoga vicinanza al collega riconosce al Ministro della Giustizia grande sensibilità e auspica che possa creare le condizioni affinché gli uomini e le donne del Corpo di polizia penitenziaria possano assolvere il gravoso e quotidiano impegno dei compiti istituzionali in sicurezza investendo sul sistema carcere risorse finanziarie e coprendo la pesante carenza di organici dichiara il Segretario Generale della Federazione Nazionale della sicurezza CISL ,Pompeo Mannone.

Roma, 9 giugno 2018

Accesso Registrato

Conquiste del Lavoro

conquiste

 

Confederazione CISL

cisl

 

Servizi CISL

noi cisl